Stampa

Intitolare al Sindaco Mimmo Creaco il nuovo Parco Verde.

on . Posted in Prima Pagina

PROF CREACOQuattro anni fa, proprio in questi giorni, concludeva la sua lunga esistenza terrena il  professore Domenico Creaco . Fra i fondatori della Democrazia Cristiana a Campo Calabro, per quattro volte  indimenticato sindaco del paese, ha perfettamente incarnato la figura di amministratore pubblico così come si immagina debba essere: capace,onesto, modesto, disinteressato, generoso, privo di ogni ambizione personale, parsimonioso fino all’esasperazione nell’uso del danaro pubblico.  Fu nel corso del suo  primo mandato di sindaco, dal 1964 al 1970,  grazie alla legge n. 167 del 18 aprile 1962, "Disposizioni per favorire l'acquisizione di aree fabbricabili per l'edilizia economica e popolare" che venne individuata e vincolata ad uso pubblico  quell’area al centro del paese fra la via Mazzini e la Via Campo Piale -  Delcroix all’interno della quale sorgono oggi le case di edilizia popolare, il Centro polifunzionale, il Parco verde . Tutte le amministrazioni che si sono succedute hanno poi avuto parte nel dipanare tutti i problemi legati ai contenziosi amministrativi sollevati dai proprietari, che hanno portato alla riacquisizione onerosa dell’intera area da parte del comune, e nella progettazione e realizzazione del Centro Polifunzionale. Sono passati  più di cinquant’anni, ed oggi quell’area è interamente destinata a servizi: attraverso ben quindici amministrazioni comunali, nonostante le varie vicissitudini amministrative, non si è comunque perso il filo dell’intuizione degli anni ‘60, ed è quasi un miracolo.  Intitolare il nuovo Parco Verde al Sindaco Mimmo Creaco sarebbe quindi non solo  un doveroso  gesto di riconoscenza nei confronti di un uomo che ha dedicato l’intera  vita al servizio della sua comunità, ma anche una maniera per ricordare a tutti noi, che ne beviamo oggi l’acqua, chi ha  scavato i pozzi .

 

 

 

Stampa

Auguri Passione Civile

on . Posted in Passione Civile

Passione Civile aspetta i soci  e i simpatizzanti per lo scambio degli auguri MERCOLEDÌ 23 dicembre a partire dalle 18.30 nella sede di Piazza Chiesa

flyer auguri-passione-civile natale

 

 

 

Stampa

Piano Strutturale Comunale: di nuovo all'anno Zero?

on . Posted in Interrogazioni, Mozioni, Interpellanze

psc anno zero

Sig. Presidente del Consiglio Comunale

Sig. Sindaco

Comune di Campo Calabro

SEDE

Prot. N° 07/15                Data 04.09.2015

OGGETTO: Richiesta iscrizione di argomento da trattarsi all’ordine del giorno del Consiglio Comunale.

Considerato che a seguito di accesso agli atti riguardanti il procedimento “Piano Strutturale Comunale” i sottoscritti sono venuti a conoscenza della nota Regione Calabria- Dipartimento Ambiente e Territorio N.0250287del 19.08.2015 avente per oggetto “Verifica conformità e coerenza del Piano Strutturale Comunale e Regolamento Edilizio ed Urbanistico (…) “.

Che , stando al contenuto della nota, i competenti uffici regionali ritengono che il PSC adottato non sia “…conforme e coerente con la legge urbanistica regionale e il quadro territoriale regionale paesaggistico … “, e che pertanto il Comune entro trenta giorni dal 20.08.2015 dovrà “… ristabilire gli elementi necessari mediante il recepimento delle osservazioni (…)“ contenute nella nota di cui sopra provvedendo ad una nuova adozione del piano da parte del Consiglio Comunale al fine del rilascio del parere definitivo da parte della regione .

Che tale procedimento comporterà inevitabilmente, fra l’altro, una riconsiderazione della destinazione di parte delle aree già considerate edificabili nel piano , una sua nuova pubblicazione e l’avvio di nuove procedure per le osservazioni da parte dei soggetti interessati ,vanificando nei fatti tutta la procedura sin qui esperita dal 2012.

Si richiede

che venga avviata con la massima sollecitudine una discussione in Consiglio Comunale affinché lo stesso possa valutare compiutamente le ricadute sulla procedura di approvazione del Piano delle prescrizioni dei competenti uffici regionali ed i riflessi sull’economia del paese, sulle legittime aspettative dei cittadini e complessivamente sul governo del territorio comunale .

A tal fine i sottoscritti chiedono pertanto   , ai sensi dell’art.10, comma 5 dello Statuto comunale , che venga provveduto alla convocazione del Consiglio Comunale inserendo all’O.d.g. il seguente argomento :

Piano Strutturale Comunale – nota Regione Calabria - Dipartimento Ambiente e Territorio N.0250287del 19.08.2015 avente per oggetto << Verifica conformità e coerenza del Piano Strutturale Comunale e Regolamento Edilizio ed Urbanistico con il QTRP (…) >>” . Distinti saluti.

Ft.o Consigliere Giovanni Francesco SANTORO

       Consigliere Rocco Alessandro REPACI

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo